Tornano i buoni pasto: scelto il nuovo fornitore

Tornano i buoni pasto: scelto il nuovo fornitore

Arrivano buone notizie per i dipendenti statali: tornano i tanto discussi buoni pasto.

Dopo la disdetta della convenzione con Qui!Group, il ministero si era messo al lavoro per risolvere la situazione prima possibile evitando di danneggiare ulteriormente i dipendenti pubblici. Il caos sui buoni pasto è esploso dopo che la Consip (centrale pubblica per gli acquisti) ha annunciato la risoluzione della convenzione con la società Qui!Group “per reiterato, grave e rilevante inadempimento delle obbligazioni contrattuali”.

Tra i disservizi contestati al fornitore la mancata spendibilità dei buoni emessi ed il mancato rimborso degli stessi alle imprese esercenti. Da qui la chiusura dell’accordo con il fornitore di Qui!Ticket.
La Consip informa che si è conclusa la procedura straordinaria di “interpello” sui lotti 1 e 3 della convenzione “Buoni Pasto ed. 7”, attraverso cui è stata individuata la Sodexo Motivation Solutions Italia S.r.l., quale aggiudicatario per la prosecuzione del servizio, alle stesse condizioni già vigenti.

La Liguria potrà quindi accedere, già dal prossimo lunedì 6 agosto, con l’emissione degli ordinativi di fornitura.
Confcommercio Imprese per l’Italia La Spezia ricorda alle imprese l’importanza di informare i propri associati sui
rischi connessi all’accettazione dei buoni pasto provenienti dalla Qui!Group S.p.a., e sollecitiamo le aziende a richiedere rimborsi non ancora avvenuti.

Sodexo Motivation Solutions Italia S.r.l. subentra quindi quale aggiudicatario per la prosecuzione del serviziobsostitutivo di mensa alla Qui!Group S.p.a. per i lotti 1 e 3 della Convenzione “Buoni Pasto ed. 7”. Alla luce di quanto esposto, gli uffici della Federazione continueranno a monitorare la situazione e sviluppare iniziative utili a tutela degli interessi delle imprese rappresentate ed a comunicare tempestivamente ogni novità sul tema.

Tags: