Sicurezza informatica, proteggi la tua azienda e la sua redditività approfittando del check up gratuito

Sicurezza informatica, proteggi la tua azienda e la sua redditività approfittando del check up gratuito

La perdita di dati informatici corrisponde a una importante perdita di denaro. Una parte consistente di dati non può essere recuperata in caso di perdita o distruzione accidentale. Importanti informazioni strategiche possono andare perdute per sempre.

La perdità di dati informatici può causare una sanzione pecuniaria in relazione al mancato rispetto delle norme previste dal GDPR (la nuova privacy). Esiste l’obbligo di comunicazione di avvenuta perdità di dati all’autorità competente (Data Breach).

La perdità definitiva di dati informatici può comportare la rinuncia a ricostruire un periodo della propria attività con conseguenti perdite economiche e compromissione della buona reputazione aziendale.

L’impossibilità, ad esempio, di emettere fatture corrette e relative a precisi ordini può rappresentare un danno enorme.

All’interno delle realtà produttive, anche delle più semplici, è indispensabile dotarsi di minimi accorgimenti che permettano di proteggersi adeguatamente e di essere in regola con il GDPR (la nuova privacy).

Le intrusioni informatiche (attacchi hacker tramite virus, malware, trojan, spam, criptolocker, ransomware, phishing, botnet, ddos, network sniffing, password cracking) spesso provocano una distruzione dei dati informatici o il sequestro tramite criptaggio degli stessi. Tale tecnica fraudolenta viene denominata “ransomware”, consiste nella richiesta del pagamento di un riscatto per ottenere la disponibilità dei propri dati, altrimenti compromessi ed inaccessibili.

Senza aver adottato le opportune misure di protezione, è sufficiente una semplice svista o incomprensione per finire vittima di un attacco informatico.

La prevenzione della perdità dei dati non può essere affidata al caso o alla speranza che non accada nulla.

A questo link potrai prenotare il tuo CHECK UP AZIENDALE GRATUITO per la sicurezza informatica.

Per ulteriori informazioni puoi contattare Roberto Corsini al numero 0187 5985123 o alla mail r.corsini@confcommerciolaspezia.it oppure Manuela Cimino al numero 0187 5985130 o alla mail privacy@confcommerciolaspezia.it